Mappa del sito Versione stampabile Notizie in formato RSS
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu di navigazione
  3. Menu di sezione

Contenuto della pagina

Carta d'identità

Chi contattare in ComuneServizi Demografici 

E' un documento di riconoscimento che viene rilasciato dalla nascita in poi.
Per i minori da zero a diciotto anni al fine della validità per l'espatrio occorre l'assenso di entrambi i genitori.
La validità del documento da zero a tre anni è di tre anni, da tre anni a diciotto è di cinque anni, dai diciotto in poi dura dieci anni.
La presenza del minore e la relativa firma è necessaria dopo i 12 anni. 

Possono richiederla i cittadini residenti nel Comune, i cittadini italiani residenti all'estero e iscritti nell'A.I.R.E (Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero) ed i cittadini domiciliati nel Comune, previo nulla osta del Comune di residenza dell'interessato.

Occorre presentare tre fotografie formato tessera recenti ed uguali fra loro, in bianco e nero o a colori con sfondo bianco; vecchia Carta d'Identità scaduta o in fase di scadenza.

I cittadini che per ragioni di salute non possono recarsi presso gli uffici comunali possono richiedere servizio a domicilio per la firma del nuovo documento di identità.

Validità per l'espatrio fino al compimento del diciottesimo anno di età, é necessario l'atto di assenso dei genitori o del tutore o l'autorizzazione del Giudice Tutelare. I cittadini stranieri residenti nel Comune possono ottenere la carta d'identità con valore esclusivamente di documento di riconoscimento, non valida per l'espatrio.

Smarrimento o furto: occorre prima fare denuncia di smarrimento presso i Carabinieri, presentandosi provvisti di passaporto o documento equipollente in corso di validità, oppure alla presenza di due testimoni maggiorenni* che, sotto personale responsabilità, dichiarino di conoscerlo. La dichiarazione di denuncia di smarrimento così ottenuta consentirà di richiedere un nuovo documento all'Ufficio Anagrafe.

Validità: è stata portata a 10 anni** dal DL n. 112 del 25/06/2008 ed il rinnovo può essere richiesto nei 180 giorni precedenti la scadenza.


Note:
* provvisti di documenti di riconoscimento in corso di validità e non parenti dell'interessato
** nel caso di Carte che compiano la scadenza quinquennale a far data dal 26 giugno 2008 il Comune dovrà procedere con la convalida del documento originario per gli ulteriori cinque anni, apponendo la postilla: 'validità prorogata ai sensi dell'art. 31 del D.L. 25/6/2008 n. 112.




 

 

 
 

 

 

Menu di Sezione

Menu di Sezione

No Poll found