898757795

Somministrazione temporanea di alimenti e bevande
Per la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande a carattere temporaneo in occasione di sagre, feste, fiere o altre riunioni straordinarie di persone, sia su aree pubbliche che private occorre presentare richiesta di autorizzazione.
L'amministrazione valuterà l'istanza e potrà rilasciare autorizzazione, fatti salvi i requisiti igienico-sanitari, morali e professionali.

Le attività temporanee di somministrazione non possono avere durata superiore a quella della manifestazione ed hanno validità solo in relazione ai locali o ai luoghi in cui si svolge la manifestazione.


Riferimenti normativi: legge 287/91 art.5


Vedi anche (in altre sezioni): Occupazione suolo pubblico (COSAP)

torna all'inizio del contenuto