743398264

Chi contattare in Comune: Servizi Sociali


La Regione Liguria provvede ogni anno a ripartire tra i Comuni la percentuale del fondo statale per l´assegnazione di borse di studio per l´istruzione a sostegno della spesa delle famiglie.

Possono chiederlo famiglie di alunni che frequentano le scuole elementari e medie del Comune, che abbiano sostenuto nell´anno di riferimento una spesa minima per l´istruzione di 100 euro (spese di mensa e trasporto escluse) e che abbiano un valore ISEE al di sotto di quello fissato ogni anno dalla Regione Liguria (occorre presentare apposita scheda compilata e dichiarazione sostitutiva ISEE, vedi link a scheda a fondo pagina).

La Regione Liguria, ai sensi della L.R. 15/2006 (allegata in calce), tramite l'Azienda Regionale per i Servizi Scolastici e Universitari, nell'ambito del Diritto allo studio scolastico, prevede le seguenti Borse scolastiche:

Borse scolastiche L.R. 15/2006 art.12 lett. a) b) c)
Il Piano regionale per il diritto allo studio del sistema scolastico e formativo, anni 2011-2013, approvato con deliberazione del Consiglio Regionale n. 13 del 01/06/2011, istituisce, ai sensi dell'art 12 L.R. 15/2006, a favore degli alunni residenti in Liguria, frequentanti le scuole statali e paritarie dalla primaria alla secondaria di secondo grado e i percorsi del Sistema di Istruzione e Formazione Professionale, borse di studio da erogarsi sulla base delle spese sostenute dalle famiglie e certificate relative a:
a) Iscrizione e contributi relativi alla frequenza scolastica;
b) Attività integrative inserite nel Piano dell'offerta formativa, contributi di laboratorio, spese di trasporto e di mensa scolastica;
c )Libri di testo.

Borse di studio per iscrizione e frequenza
Le borse di studio - LR 15/2006 art. 12 lett. a) (non previste per questo Comune) rappresentano un contributo alle spese sostenute dalle famiglie e certificate relative a:
Iscrizione e contributi relativi alla frequenza scolastica

Borse di studio per attività formative, spese di laboratorio, trasporto, mensa
Le borse di studio - LR 15/2006 art. 12 lett. b) rappresentano un contributo alle spese sostenute dalle famiglie e certificate relative a:
Attività integrative inserite nel piano dell'offerta formativa, contributi di laboratorio, spese di trasporto e di mensa scolastica.

Borse per libri di testo
Le borse di studio rappresentano un contributo alle spese sostenute dalle famiglie e certificate relative a:
Libri di testo

Riferimenti normativi: Legge 10/03/2000 n° 62 - DPCM 14/02/2001 n° 106

Vedi anche (in altre sezioni del sito): Dichiarazione ISE/ISEE

 

torna all'inizio del contenuto