1238274835

 

Chi contattare in Comune: Area Tecnica


Contributi a fondo perduto erogati da Regione Liguria a parziale rimborso delle spese sostenute per la realizzazione di opere volte al superamento e all' eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, perseguendo una sempre maggiore accessibilità e fruibilità degli spazi edificati a tutti coloro che soffrono di una ridotta o impedita capacità motoria.

Può essere richiesto da chi risiede nell'immobile dove si eseguiranno i lavori presentando, tra il due marzo dell'anno precedente ed il primo marzo di quello in corso, domanda compilata su apposito modulo; fatture attestanti il pagamento dei lavori o preventivo di spesa relativo alla fornitura; certificazione d'invalidità e documentazione relativa all'handicap.

Il contributo viene erogato in base a una graduatoria a cura della Regione, a consuntivo dopo aver verificato i lavori e sulla base della dimostrazione documentale della spesa complessiva sostenuta.

Leggi e norme di riferimento: Legge n.13 del 09/01/1989 "Disposizioni per favorire il superamento e l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati"


Per approfondire (su altri siti):
- Legge n.13 del 09/01/1989 - http://www.handylex.org/stato/l090189.shtml

- Sito della Regione Liguria - Sezione abbattimento barriere architettoniche

torna all'inizio del contenuto