Tabella dei giochi proibiti

documento scaricabile

In tutti gli esercizi ove vengono installati apparecchi da gioco deve essere esposta una tabella approvata dal Questore e vidimata dal sindaco o suo delegato nella quale sono indicati, oltre ai giochi d'azzardo, quelli che la stessa autorità ritiene di vietare nel pubblico interesse, nonché le prescrizioni e i divieti specifici che ritiene di disporre.

Pertanto, l'esercente in possesso di licenza ex art. 86 del Tulps che volesse installare gli apparecchi di cui ai commi 6 e 7 dell'art. 110 del Tulps, deve esporre copia della tabella dei giochi proibiti.

Per semplificare le modalità di rilascio della tabella dei giochi proibiti da parte dei Comuni è possibile l'adozione di una procedura telematica per adempiere agli obblighi di legge.

Per quanto sopra si dà atto che, al fine di adempiere alle previsioni di cui all'art. 110 c. 1 del Tulps, l'originale della tabella in argomento vidimata dal Sindaco è custodita presso gli uffici comunali. Copia della stessa è scaricabile ciccando sul documento allegato in calce in formato .pdf

Gli interessati potranno quindi adempiere all'obbligo semplicemente stampando il documento e applicandovi una marca da bollo, prima di affiggerlo presso i locali in cui gli apparecchi sono installati.

Allegati del documento: Tabella dei giochi proibiti

Numero visite: 189

torna all'inizio del contenuto